News


Musetti lancia le Cialde E.S.E. Compostabili

Da sempre Musetti lavora per incrementare e mantenere alta la qualità dei prodotti che offre ai propri consumatori. L’amore per il caffè, il rispetto della materia prima e della sua trasformazione sono i requisiti fondamentali alla base di ogni scelta dell’azienda. In linea con questa filosofia Musetti ha intrapreso e completato il progetto E7C riguardante il prodotto cialde. Un grande traguardo. Ma di cosa si tratta? Perché è un progetto volto al successo? Analizziamolo nel dettaglio.

Il progetto E7C:

E: sta per certificazione E.S.E. (Easy Serving Espresso). Musetti è diventata ufficialmente membro del Consorzio E.S.E., organismo che promuove e valida lo standard internazionale per le cialde*, standard necessario per potere ottenere un risultato di estrazione ottimale. Le cialde devono essere perciò prodotte secondo precisi e rigorosi iter: la qualità e la soddisfazione del consumatore finale sono al centro di ogni operazione. A tal fine il Consorzio verifica periodicamente il prodotto presso gli impianti di produzione delle aziende associate.

Il Consorzio riunisce torrefattori e produttori di macchine espresso leader a livello internazionale. Ne fanno parte ad esempio colossi quali Illy, Lavazza, Saeco, De Longhi. Musetti opererà insieme a queste competitive e autorevoli realtà con l’obiettivo comune di affermare e sviluppare l’offerta del “sistema” del caffé porzionato. È per tutti i partecipanti una importante occasione di confronto, scambio di competenze tecniche e interessanti esperienze di mercato.

7: sta per i grammi di caffè presenti all’interno della cialda. 7 è il numero del vero espresso italiano, il giusto peso che permette di realizzare un caffè proprio come al bancone dei migliori bar.

C: sta per compostabilità. Le cialde E.S.E. sono il primo prodotto interamente ecosostenibile.

Nella grande famiglia Musetti sono i valori che fondano e smuovono i grandi progetti e i sogni. Musetti non è solo amore e passione per il caffè, ma anche profonda dedizione nei confronti del proprio habitat. Sono le nostre scelte quotidiane che determineranno la qualità della vita dei nostri figli e delle generazioni future. Il loro destino è nostra responsabilità.

Le cialde Musetti da oggi saranno prodotte con carta filtro 100% compostabile: è per l’azienda un primo concreto passo verso una gestione più consapevole delle risorse.

Siamo certi che questa spinta verso il miglioramento e verso un pensiero più ecologico sia la strada che dobbiamo intraprendere. La nostra è una scelta fatta per amore e nel rispetto verso coloro che ogni giorno scelgono il nostro caffè e la nostra qualità.”

Guido Musetti